Tecnico superiore per la diagnosi, l’innovazione e la qualità delle abitazioni – Progettazione esecutiva BIM

Tecnico superiore per la diagnosi, l’innovazione e la qualità delle abitazioni – Progettazione esecutiva BIM

Il tecnico superiore opera negli interventi edilizi di costruzione, ristrutturazione e manutenzione. Riconosce e applica tecnologie, utilizza soluzioni impiantistiche e materiali innovativi del Made in Italy per garantire e migliorare la qualità, la sicurezza e la conservazione del patrimonio edilizio. Segue le indagini del contesto sismico, orografico e ambientale del sito o del manufatto. Documenta le condizioni delle strutture (specie riguardo al rischio sismico), la qualità degli impianti, le finiture.
Collabora alle varie fasi dell’intervento edilizio: dall’aspetto architettonico del progetto all’espletamento delle procedure di concessione edilizia e di stesura dei capitolati tecnici d’appalto oltre che alla gestione dell’intero ciclo di vita del cantiere, anche per quanto attiene la rendicontazione tecnica, amministrativa, contabile.

Destinatari e requisiti d’accesso
Persone in possesso del diploma di istruzione secondaria superiore.
I destinatari dovranno inoltre avere i seguenti requisiti:
competenze nell’uso della lingua inglese e dell’informatica di livello adeguato a consentire una proficua partecipazione alle attività formative;
competenze di base di matematica, fisica e geometria, costruzioni, disegno tecnico.

Riferimenti
Rif. PA 2017-7222/RER Approvato con Deliberazione di Giunta Regionale n. 674 del 22/05/2017

Invia Richiesta di Informazioni




Il tuo nome (richiesto)

Il tuo Cognome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Il tuo Numero di Telefono (richiesto)

Il tuo Anno di Nascita (richiesto)

La tua Regione di Residenza (richiesto)

Tipologia di Studio (richiesto)

Titolo di Studio

Testo richiesta informazione

Acconsento al trattamento dei miei dati ai sensi del decreto legislativo 196/2003

Scroll To Top