Sound Design

Sound Design

italiandesigninstitute

Roma, dal 08/05/2017 al 13/05/2017

Solo quindici partecipanti per il corso in sound design. Saranno forniti libri e dispense, previsto rilascio di attestato di frequenza, lezioni e stage.

Durante il corso in sound design gli allievi avranno la possibilità di fare un salto di qualità nella loro preparazione passando da semplici fonici di doppiaggio a professionisti montatori del suono, ruolo tecnico-artistico chiave e molto importante nell’ambito della post-produzione cine TV e della produzione musicale. Le lezioni del corso in sound design si svolgeranno in modo pratico e con l’utilizzo della strumentazione tecnica adeguata.
Il corso in sound design consentirà agli allievi di affinare il proprio orecchio e di apprendere quelle nozioni che da appassionati di musica li porteranno ad occuparsi di audiovisione e sound design per un film, una fiction televisiva, in web series, e in un qualsiasi prodotto di audiovisione narrativa. A questo fine il grande cinema, le sequenze dei grandi film, aiutano moltissimo, proprio per le caratteristiche narrative e sonore, saranno da spunto per gli studenti per imparare a dominare l’universo sonoro, a segmentarlo e a ragionare sul tempo breve di una scena, sul tempo lungo di un intero film, e a imparare a confrontarsi con una grande polifonia sonora che il cinema, e l’audiovisione in generale, presentano.
In un film esistono diverse fonti sonore, che vanno dal suono delle voci, al suono della musica, al suono degli effetti, e degli effetti speciali, e abbiamo anche una loro composizione creativa all’interno di una scena o di una sequenza o di un intero film.  Questo aiuta moltissimo ad affinare l’ascolto, quindi l’orecchio, e mette in condizione chiunque sia appassionato di musica e di suono, di approfondire questo elemento così basilare a così trascurato. Si pensa spesso che un film o un’audiovisione siano in generale un prodotto visivo, in realtà sono un prodotto acustico e visivo, in cui il suono gioca un ruolo eccezionalmente importante, di grandissima rilevanza. L’esperienza fa sì che i docenti riescano ad ottenere dei risultati straordinari dal punto di vista educativo. Infatti l’orecchio di uno studente, che crede di sapere tutto sulla musica e sul suono, sottoposto a questo tipo di intervento intensivo che si effettua all’interno del corso, migliora la propria percezione del suono di una percentuale che và dal 70% all’80%.

Pro Tools HD: imparerai ad usare questo software
Ci sarà spazio per tutto ciò che riguarda la parte tecnica della gestione del suono, il software principale, Pro Tools HD, standard operativo in tutte le realtà professionali dell’audio-video e universalmente riconosciuto come il migliore per il sound design, che aiuterà lo studente a prendere confidenza con l’universo della creazione di suoni. Una parte rilevantissima, oltre che alle lezioni teoriche e di ascolto, sarà riservata proprio agli aspetti che fan sì che il cinema contemporaneo sia soprattutto acustico, quindi tratterà proprio la tecnologia specifica che fa sì che questi suoni siano così rilevanti, così importanti, nella funzione di un film.

Nel corso in sound design si affronterà la composizione degli impianti di ascolto, sia cinematografici che televisivi, con una accurata descrizione di tutto il processo di evoluzione, da un punto di vista tecnologico, dei sistemi d’ascolto, da quando è nato il suono fino ad oggi, e poi passando per tutte quante le fasi di post-produzione, quindi il montaggio dei dialoghi, della realizzazione della colonna effetti, e la gestione della colonna musica.

Il corso si svolge in uno studio mix cinematografico, dove i ragazzi si cimentano in un vero e proprio processo di post-produzione, toccando dal vivo tutte quante le fasi descritte. Una particolare attenzione sarà dedicata all’ultima fase, cioè a quella più creativa e delicata del mix, quindi tutto il bilanciamento della enorme quantità di suoni che compongono la colonna sonora.
Se sei interessato ad acquisire anche le competenze per creare e produrre autonomamente un brano musicale o un album potrebbe interessarti anche il corso in produzione musicale.
Gli obiettivi del corso di tecnico del suono

Il corso in sound design è finalizzato alla conoscenza di tutto il know-how indispensabile per la progettazione, la produzione e la post-produzione sonora nell’audiovisivo.
Con l’ausilio dell’analisi audiovisiva di sequenze cinematografiche esemplari, gli studenti si avvicinano alla comprensione delle caratteristiche e dei valori specifici del suono quando si trova in relazione strutturale con l’immagine montata, nella ricostruzione narrativa di una realtà, di un “mondo” da creare e raccontare anche attraverso il suono.

Il corso ambisce a stabilizzare negli studenti una consapevolezza di base circa la composizione dell’universo sonoro che si accompagna al “visibile” del cinema, della televisione e dell’audiovisivo web, e a metterli in condizione di sviluppare tutte le fasi di un progetto sonoro, dall’ideazione fino al mix finale.

Il corso è rivolto inoltre a tutti coloro che vogliano fare un salto di qualità nella loro preparazione passando da semplici fonici di doppiaggio a professionisti montatori del suono, ruolo tecnico-artistico chiave e molto importante nell’ambito della post-produzione cine-TV.

Le lezioni si svolgeranno in modo pratico e con l’utilizzo della strumentazione tecnica adeguata.

Invia Richiesta di Informazioni




Il tuo nome (richiesto)

Il tuo Cognome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Il tuo Numero di Telefono (richiesto)

Il tuo Anno di Nascita (richiesto)

La tua Regione di Residenza (richiesto)

Tipologia di Studio (richiesto)

Titolo di Studio

Testo richiesta informazione

Acconsento al trattamento dei miei dati ai sensi del decreto legislativo 196/2003

Scroll To Top