Master per Risk Manager

Master per Risk Manager

italianfoodacademy

Milano, dal 14/03/2017 al 28/10/2017

Gli scenari economici e finanziari degli ultimi anni hanno reso sempre più importante per società e aziende prevedere, analizzare e, soprattutto, saper fronteggiare i rischi connessi all’impresa.
Quello del risk management è un settore in grande ascesa specialmente nel campo finanziario con remunerazioni in decisa crescita.

Un ramo che attrae un numero sempre maggiore di giovani talenti decisi a misurarsi con le figure professionali associate a questo settore:
– Operational Risk Manager: ha il compito di studiare e affrontare i rischi connessi a inadeguatezze o problemi sia interni al sistema (procedure operative, risorse umane) sia esterni (fattori esogeni)
– Credit Risk Analyst: si occupa di tutti i rischi connessi al finanziamento e al credito, specialmente per quanto riguarda le possibilità o probabilità di insolvenza di un debitore
– Market Risk Analyst: il suo compito è quello di valutare, rispetto all’andamento inflazionistico del mercato, i rischi connessi alla gestione di un portafoglio azionistico o alle transazioni finanziarie

Gli obiettivi del master per risk manager
La metodologia didattica prevede un forte coinvolgimento dei partecipanti attraverso dinamiche “attive” d’aula e role play. Per facilitare i processi di apprendimento i discenti lavoreranno in sottogruppi ed utilizzeranno casi di studio derivati da più situazioni reali di analisi di bilancio aziendali, per ipotizzare le migliori soluzioni e sostenerle all’interno della propria classe.
I discenti, al termine del Master, avranno acquisito un percorso formativo di elevata qualificazione per poter accrescere gli standard professionali della funzione di risk manager.
Nell’ambito delle più tipiche attività bancarie e finanziarie non c’è alcuna decisione nei processi di business che possa essere presa senza un supporto attivo della funzione di Risk Management. Una carriera nel Risk Management è oggi tra le opportunità professionali più interessanti.

Il Project Work
Il Master prevede, a integrazione delle lezioni, lo svolgimento di un Project Work.
Ai fini della realizzazione del PW, gli studenti si suddividono in gruppi, a loro discrezione, ma con un contributo di coordinamento da parte del docente. A ciascun gruppo è trasmesso un ASSIGNMENT, ossia un tema da approfondire su sei esemplificazioni di bilancio “dell’Azienda α”. I gruppi lavoreranno in modo autonomo predisponendo una presentazione dei risultati raggiunti. Il corpo docenti coinvolti è a disposizione, anche in modalità e-learning, per offrire un supporto metodologico e di approfondimento rispetto ai contenuti dell’assignment.

L’obiettivo del PW è quello di analizzare lo stato di salute delle banche italiane, dal punto di vista del livello di rischio assunto nella concessione del credito alle PMI italiane e del connesso assorbimento patrimoniale, nella prospettiva di Basilea 3.

A tal fine, si prenderanno in esame alcuni documenti pubblici (bilanci), da cui sia possibile ricostruire:
– le caratteristiche del modello di business aziendale (prodotti, mercati, canali, clienti, tecnologia);
– gli equilibri reddituale, finanziario, patrimoniali dell’Azienda α  (tramite analisi di indici di bilancio);
– la risk policy e i modelli di risk management per le diverse tipologie di rischio connesse con l’attività svolta;
– l’adeguatezza patrimoniale.

Invia Richiesta di Informazioni




Il tuo nome (richiesto)

Il tuo Cognome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Il tuo Numero di Telefono (richiesto)

Il tuo Anno di Nascita (richiesto)

La tua Regione di Residenza (richiesto)

Tipologia di Studio (richiesto)

Titolo di Studio

Testo richiesta informazione

Acconsento al trattamento dei miei dati ai sensi del decreto legislativo 196/2003

Scroll To Top