Corso di preparazione al concorso 400 collaboratori amministrativi Ministero Economia e Finanze

Il Ministero dell’Economia e delle Finanze ha pubblicato sei bandi di concorso per selezionare ed assumere 400 collaboratori amministrativi da inquadrare negli uffici centrali e territoriali, così suddivisi:
80 posti di collaboratore amministrativo con orientamento statistico ed economico quantitativo (Codice concorso 01) – scadenza domande 10 maggio 2018.
90 posti di collaboratore amministrativo con orientamento economico aziendale e contabile (Codice concorso 02) – scadenza domande 10 maggio 2018.
60 posti di collaboratore amministrativo con orientamento economico-finanziario (Codice concorso 03) – scadenza domande 10 maggio 2018.
60 posti di collaboratore amministrativo con orientamento giuridico-finanziario (Codice concorso 04) – scadenza domande 7 maggio 2018
40 posti di collaboratore amministrativo con orientamento giuridico-tributario (Codice concorso 05) – scadenza domande 7 maggio 2018
80 posti di collaboratore amministrativo con orientamento giuridico nell’ambito dei servizi amministrativi trasversali (Codice concorso 06) – scadenza domande 7 maggio 2018

Come si legge sul sito del Ministero, “I bandi di concorso sono finalizzati all’assunzione al MEF di complessive 400 unità di personale (con laurea) che andranno a coprire il fabbisogno di specifiche professionalità”. Maggiori informazioni sul piano assunzionale del Ministero.

REQUISITI
80 posti di collaboratore amministrativo con orientamento statistico ed economico quantitativo (Codice concorso 01)
E’ richiesta la laurea triennale, specialistica o magistrale in Informatica, Ingegneria gestionale o informatica, Matematica, Economia, Finanza, Scienze economiche-aziendali, Scienze statistiche, Scienze statistiche, attuariali e finanziarie ed equipollenti (verificare attentamente l’elenco dei titoli sul bando).
90 posti di collaboratore amministrativo con orientamento economico aziendale e contabile (Codice concorso 02)
E’ richiesta la laurea triennale, specialistica o magistrale in Scienze dell’economia, Ingegneria gestionale, Finanza, Scienze delle Pubbliche Amministrazioni, Scienze economiche-aziendali (verificare attentamente l’elenco dei titoli sul bando).
60 posti di collaboratore amministrativo con orientamento economico-finanziario (Codice concorso 03)
E’ richiesta la laurea triennale, specialistica o magistrale in Scienze dell’economia, Finanza, Scienze delle Pubbliche Amministrazioni, Relazioni internazionali, Scienza della politica, Scienze economiche-aziendali, Scienze statistiche, Scienze statistiche, attuariali e finanziarie, Studi europei ed equipollenti (verificare attentamente l’elenco dei titoli sul bando).
60 posti di collaboratore amministrativo con orientamento giuridico-finanziario (Codice concorso 04)
Laurea triennale, specialistica, magistrale o vecchio ordinamento in Giurisprudenza, Scienze dell’Amministrazione, Scienze Politiche, Relazioni Internazionali, Studi europei (verificare attentamente l’elenco dei titoli sul bando).
40 posti di collaboratore amministrativo con orientamento giuridico-tributario (Codice concorso 05)
Laurea triennale, specialistica, magistrale o vecchio ordinamento in Giurisprudenza, Economia, Finanza Scienze delle Pubbliche Amministrazioni, Studi europei (verificare attentamente l’elenco dei titoli sul bando).
80 posti di collaboratore amministrativo con orientamento giuridico nell’ambito dei servizi amministrativi trasversali (Codice concorso 06)
Laurea triennale, specialistica, magistrale o vecchio ordinamento in Giurisprudenza, Ingegneria Gestionale, Scienze delle Pubbliche Amministrazioni, Relazioni Internazionali, Economia, Scienze Politiche, Scienze Economico-Aziendali, Studi Europei (verificare attentamente l’elenco dei titoli sul bando).

LA SELEZIONE
I candidati per ciascun profilo sosterranno:
un’eventuale prova preselettiva (se per ciascuno dei profili dovessero pervenire domande superiori a sei volte i posti messi a concorso) che consiste in 90 quiz: 20 di logica e 70 sulle materie specifiche per ciascun profilo e sulla lingua inglese.
due prove scritte (una a contenuto teorico e l’altra a contenuto teorico-pratico)
una prova orale.
Nella Gazzetta ufficiale Concorsi del 5 giugno 2018 saranno resi noti i diari delle eventuali prove preselettive.

Maggiori informazioni

Invia Richiesta di Informazioni




Il tuo nome (richiesto)

Il tuo Cognome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Il tuo Numero di Telefono (richiesto)

Il tuo Anno di Nascita (richiesto)

La tua Regione di Residenza (richiesto)

Tipologia di Studio (richiesto)

Titolo di Studio

Testo richiesta informazione

Sì accetto che i miei dati personali (email, città, titolo studio, esperienze lavorative) vengano raccolti da Bollettinodellavoro.it e inoltrati all'ente di formazione che ha pubblicato l'annuncio a cui stai rispondendo. In caso di problemi o dubbi puoi scrivere al responsabile del trattamento dati Andrea Cappellari.

Scroll To Top