Marsupio

Marsupio

“Per chi crede che sia ancora possibile costruire uno spazio per i sentimenti, il divertimento e la voglia di lavorare per e con i bambini, Marsupio è una possibilità da tenere in considerazione”: con queste parole Enzo Marchese, responsabile franchising di Marsupio, illustra quel mix di passione e determinazione che sta alla base di un piccolo sogno diventato realtà e che da alcuni anni sta ampliandosi in diverse regioni italiane a partire dalla Basilicata.

“Uno spazio di crescita”
“Marsupio è un centro multifunzionale per l’infanzia – spiega il responsabile franchising Enzo Marchese – pensato e creato per bambini da zero a dieci anni; è il luogo in cui il bambino scopre il mondo che lo circonda divertendosi, giocando con la propria creatività ed apprendendo con entusiasmo come affrontare e superare le piccole sfide quotidiane, tipiche del proprio percorso di crescita”.
Ogni centro Marsupio offre una molteplicità di servizi (ludoteca, nido e micro-nido, post-scuola, doposcuola, etc) e di progetti, che vanno dall’animazione alle feste di compleanno, dai laboratori ai centri estivi-invernali, fino alla realizzazione di veri e propri progetti per le scuole, svolti anche in classe. Insomma, “uno spazio di crescita – spiega ancora Marchese – dove educatrici preparate realizzano esperienze pedagogiche divertenti e coinvolgenti e rispondono alle esigenze dei bambini e dei loro genitori”.
“Marsupio nasce dal sogno di creare un posto accogliente, sicuro ed ospitale dove i bambini possano sperimentare esperienze emotive, affettive e di socializzazione con i propri pari. Pertanto – conclude il responsabile – in questi anni abbiamo lavorato molto per dare la possibilità ad altri di costruire lo stesso sogno”.

I centri Marsupio: un identikit
Attualmente i centri – tra quelli già attivi e quelli in allestimento – ammontano a una ventina; la superficie media si aggira sui 130/200 mq e necessita per le normali attività quotidiane di due o tre persone, compreso il titolare. A loro Marsupio fornisce la consulenza burocratica e amministrativa necessaria, ma anche la comunicazione coordinata e strategica, che viene gestita a livello centrale. L’investimento iniziale si aggira sui 35-40mila euro; ai potenziali affiliati non viene richiesta una precedente esperienza nel settore; sarà il franchisor a garantire che ogni centro dell’infanzia possa offrire adeguati livelli di qualità del servizio, fornendo ai nuovi affiliati il supporto necessario per raggiungerli.

Cosa offre Marsupio
A chi possiede già un’attività in proprio (asilo – centro baby – ludoteca eccetera) Marsupio offre la possibilità di affiliarsi, godendo così di un’esperienza maturata nella gestione dei centri per l’infanzia. A chi decide invece di intraprendere questa attività ex novo Marsupio mette a disposizione una pluralità di forme di assistenza e affiancamento che vanno da quella logistica a quella burocratica finoa lla selezione e formazione del personale e alla comunicazione coordinata.

Marchio Marsupio
Ragione sociale Area s.r.l.
Anno di fondazione 2003
Anno di lancio 2006
Centri attivi ed in allestimento 20
Superficie media 130/200 mq
Fee d’ingresso No
Allestimento iniziale Compreso
Formazione personale Compreso
Pubblicità Permanente e centralizzata
Consulenza burocratica Si
Aggiornamenti Si
Esperienza nel settore No
Profilo affiliato Forte motivazione e iniziativa
Personale 2/3 persone (compreso titolare)
Bacino di utenza 15000 abitanti
Investimento iniziale 35.000/40.000
Durata contratto 10 anni

Invia Richiesta di Informazioni



Il tuo nome (richiesto)

Il tuo Cognome (richiesto)

Il tuo Anno di Nascita (richiesto)

La tua email (richiesto)

Il tuo Numero di Telefono (richiesto)

La tua Provincia di Residenza (richiesto)

Il tuo Comune di Residenza (richiesto)

Testo richiesta informazione

Acconsento al trattamento dei miei dati ai sensi del decreto legislativo 196/2003

Scroll To Top